Siamo tornati, qualcuno si ricorderà di noi, altri invece ci conosceranno adesso per la prima volta.

Ci presentiamo: siamo tre appassionati di cultura e arte nelle loro più svariate forme, pronti a metterci in gioco per creare qualcosa di nuovo: Chicco, Claudio, Marcello. Abbiamo in mente un evento, che si terrà a Calasetta (CI) il 22 agosto 2015, in cui vogliamo unire, musica e letteratura.

Siamo sognatori, lo sappiamo, e la nostra forza è quella di portare avanti idee nuove, magari da proporre una volta sola, toccando però “territori” originali, senza avvalerci dei cosiddetti eventi e manifestazioni preconfezionati.

Siamo sicuri che alcuni di voi ci ricorderanno per gli incontri letterari organizzati a Carbonia tra il 2009 e 2010, basati sulla semplicità che con il solo passaparola (e senza alcun contributo pubblico), allietavano i venerdì di tanti appassionati di letteratura, risvegliandoli così dal letargo culturale in cui versavano. Vi ricorderete, inoltre, della Fiera del Libro del Sulcis Iglesiente che per tre anni, tra il 2009 e 2011, ha portato la letteratura e la musica nei paesi del nostro territorio, con presenze di livello elevato come, giusto per citarne alcune, Arrigo Petacco, Francesco Abate con i Sikitikis, Max Paiella e, forse la nostra impresa più prestigiosa, la diretta nazionale di una puntata della trasmissione radiofonica “Il ruggito del coniglio”.

Noi desperados, ora, abbiamo avuto un’altra idea: creare una simbiosi tra musica e letteratura, farle viaggiare insieme in performance tra musicisti, poeti e scrittori dei nostri luoghi per regalarvi e regalarci una notte all’insegna del puro piacere nello stare insieme.

Lo vorremmo fare con le nostre forze e con il vostro aiuto. (Raccolta fondi)

Ci siamo ispirati al celebre evento di Woodstock chiamandolo, appunto, Bookstock. La nostra guida spirituale sarà Bob Marley.

Vorremmo precisare che non ci sarà alcun contributo pubblico in denaro per dar luogo alla serata; il Comune di Calasetta che ci ospiterà, metterà a disposizione la spiaggia delle Saline e il palco dove si esibiranno gli artisti. Il Vostro e nostro contributo servirà a coprire le spese vive e inevitabili per far sì che ciò che abbiamo in mente possa concretizzarsi.

Il passaparola, tutti i vostri contatti così come i nostri,  saranno fondamentali e il contributo che chiediamo è davvero minimo, per una notte  che siamo certi sarà indimenticabile.

            Noi creiamo e non copiamo. Ad maiora.